American Horror Story: Coven Review: The Magical Delights Of Stevie Nicks (Stagione 3, episodio 10)

american horror story: coven

Dopo aver fatto morire di fame i fan per un'altra lunga vacanza, American Horror Story: Coven ritorna con un episodio che i superfan di Stevie Nicks adoreranno, e di cui i fan AHS rimarrete delusi. Non è stato un episodio terribile, perché come lo spettacolo ha dimostrato in precedenza, anche uscite più deboli possono essere divertenti, ma rispetto al resto della stagione, è stata sicuramente un po 'deludente.



nuovo film il signore degli anelli

Nel caso in cui il titolo dell'episodio non lo dica, sì, Misty finalmente incontra l'icona musicale di cui non si zittisce mai. Va bene come ci si potrebbe aspettare da un ospite musicale che fa un'apparizione non necessaria in uno spettacolo, infatti, l'unica cosa che manca è un applauso prolungato dalla folla che lascia l'ospite con lo sguardo fisso fino a quando non recita le loro battute in silenzio. Gli scrittori hanno avuto abbastanza lungimiranza da tenere Nick in secondo piano, dandole solo poche righe e relegandola a poche canzoni, ma la sua inclusione è appena necessaria. Mentre il finale di stagione si precipita verso di noi, l'ultima cosa di cui abbiamo bisogno sono più nuovi elementi aggiunti alla trama.



Di questi nuovi elementi, ammetto a malincuore che l'aggiunta di Papa Legba (interpretato perfettamente da Lance Reddick) è stata divertente. Sebbene il Dio dell'incrocio sembri più un espediente della trama che altro, Reddick lo interpreta con una gioia così contorta che è difficile odiare il suo posto nella stagione. Il suo aspetto fa anche luce sul lato voodoo delle cose e sulla storia di Marie Laveau, che rivela che ha dovuto uccidere alcune centinaia di bambini (incluso il suo) per rimanere immortale, spiegando in parte il suo atteggiamento scontroso.

Anche dopo aver scoperto il prezzo delle richieste di Legba, Fiona lo evoca ancora e offre la sua anima in cambio dell'immortalità, solo per essere evitata perché letteralmente non ha anima da offrire. Nella migliore scena dell'episodio, solidifica la trasformazione di Fiona da leader della congrega a egoista Supremo. Anche se prima era chiaramente egocentrica, aveva ancora i migliori interessi della congrega almeno da qualche parte nella sua mente. Ma ora, non c'è più compassione da provare dopo aver visto il suo felice piano di uccidere tutti nella congrega in modo che possa mantenere la sua posizione e la sua vita.



La competizione per la posizione di Supreme si è surriscaldata da quando Misty è apparsa, e l'apparizione di Nicks per volere di Fiona alimenta solo la gelosia di Madison. Dal momento che la sua morte ha eliminato il suo mormorio al cuore e le ha dato alcuni poteri nuovi di zecca (che sembrano spuntare per tutti), è ancora una volta convinta che il ruolo sia solo suo. La faida tra loro è iniziata con un mattone in testa e una sepoltura per Misty, anche se è abbastanza chiaro che troverà una via d'uscita in tempo per l'episodio della prossima settimana.

quanti anni aveva obi wan nell'episodio 4