Secondo quanto riferito, Arnold Schwarzenegger tornerà per un nuovo film di poliziotto dell'asilo

Se non conti il Terminator franchise basato sulla scappatoia che è tecnicamente una versione diversa del Cyberdyne Systems Model 101 in ciascuno dei cinque film in cui è apparso, quindi al di fuori dei suoi cammei autoreferenziali come Trench nel Materiali di consumo Conan il Barbaro è l'unico personaggio che Arnold Schwarzenegger ha interpretato più di una volta.

Ciò non è dovuto alla mancanza di tentativi, tuttavia, con innumerevoli tentativi falliti di sequelare i suoi più grandi successi nel corso degli anni, incluso il leggendario Re Conan . L'icona dell'azione è stata abbassata ogni Predatore film prodotto dall'originale del 1987, Vere bugie 2 fallì quando James Cameron decise di concentrare i suoi sforzi sulla guida faticosa del progresso tecnologico del cinema, potenziali follow-up per Commando e Richiamo totale furono anche respinti e Eddie Murphy si unì a Schwarzenegger e Danny DeVito Terzine non sono mai uscito dall'inferno dello sviluppo.



Poliziotto all'asilo



Tuttavia, l'insider Daniel Richtman sta ora affermando che Arnie tornerà nei panni di John Kimble per un Poliziotto all'asilo sequel, che presumibilmente sorvolerebbe sul fatto che ne abbiamo già uno, con Dolph Lundgren che interviene per il terribile sforzo VOD del 2016. Non vengono forniti ulteriori dettagli, ma l'ex governatore della California ha recentemente fatto un'apparizione a sorpresa in una riunione online con le piccole star del film, organizzata per celebrare il 30 ° anniversario della commedia familiare di grande successo.

Il fattore nostalgia sarebbe senza dubbio più che sufficiente per alimentare un altro Poliziotto all'asilo al successo al botteghino, ma la formula avrebbe bisogno di essere rinfrescata. Schwarzenegger ha 73 anni ora, quindi forse potrebbero ribaltare la situazione e far correre lui e un gruppo di indisciplinati residenti di case di riposo fino a quando qualcuno non si presenta e li mette in forma.



Fonte: Patreon