Ben Barnes risponde alla cancellazione di The Punisher

Ieri finalmente è arrivato l'inevitabile annuncio Il Punitore non sarebbe stato rinnovato per una terza stagione su Netflix, e mentre sia i fan che i membri del cast potevano vedere la cancellazione arrivare da un miglio di distanza, è stato comunque un duro colpo sentirlo.

Da allora, i social media sono stati inondati di post che lamentavano come molto probabilmente il viaggio di Frank Castle finirà qui, e tra le risposte c'era quella di Ben Barnes. L'attore che ha interpretato Billy Russo per due stagioni è andato su Instagram con un assortimento di foto dal set per lo più sanguinose, insieme a un messaggio che ringrazia gli spettatori per essersi sintonizzati:



Bene ... questa è la fine della strada per @marvel @thepunisher su @netflix Grazie a tutti coloro che si sono sintonizzati per un episodio o si sono abbuffati ogni stagione in 13 ore e per tutti i tuoi commenti meravigliosi, di supporto, divertenti e creativi - Non posso leggili tutti ma ti vedo e apprezzo tutti! Mi è piaciuto molto lavorare con questo cast e questa troupe - Mi manchi e mi è piaciuto non vedere cosa avevi in ​​serbo per la terza stagione!



quale canale riproduce i morti viventi

Il nemico sullo schermo di Barnes, Jon Bernthal, aveva un messaggio tutto suo da condividere anche ieri via Instagram, in cui ha dichiarato che è stato un onore indossare gli stivali di [The Punisher]. Nel frattempo, con Jessica Jones Anche ottenendo l'ascia, il presidente della Marvel Television Jeph Loeb ha condiviso una lettera aperta riflettendo sull'era Marvel / Netflix.

Fare clic per ingrandire

È interessante notare che il messaggio di Loeb termina con una nota di ottimismo per il futuro, affermando che Netflix potrebbe aver deciso di non voler più continuare a raccontare le storie di questi grandi personaggi ... ma tu conosci la Marvel meglio di così. La lettera poi ha firmato con la presa in giro, continua ...!



resident evil: codice: veronica x

Ma mentre le parole di Loeb possono sembrare promettenti, un rapporto pubblicato lo scorso dicembre da Variety ha affermato che i difensori e forse il Punitore potrebbe non essere autorizzato a comparire su alcuna versione non Netflix fino a due anni dopo la cancellazione, quindi per quanto ne sappiamo, il produttore stava solo facendo una faccia coraggiosa. Il tempo dirà se qualcuno degli eroi Marvel / Netflix può trovare una casa in un posto nuovo, ma prima, Jessica Jones chiuderà ufficialmente il libro sull'era attuale per Marvel Television quando la sua terza stagione arriverà su Netflix entro la fine dell'anno.

Fonte: Instagram