Brooklyn Nine-Nine Review: Defense Rests (Stagione 2, Episodio 14)

brooklyn-nove-nove-eva-longoria-chris-parnell-andy-samberg

Qualche settimana prima Brooklyn Nine-Nine Andy Samberg è apparso per la prima volta in Comedy Central Roast per James Franco. Bill Hader, vestito con una tuta rossa come presidente di Hollywood, quella sera ha scherzato sulla mancanza di potenziale per una sitcom ambientata nel mondo più serio delle forze dell'ordine. Cosa succederà quando finirai i crimini divertenti come graffiti e borseggiatori? Chiese Hader, piuttosto sordidamente. Non vedo l'ora di vedere l'episodio 10 quando Brooklyn Nine-Nine deve affrontare uno stupro.



Nonostante la sua corsa stellare di un anno e mezzo, una delle uniche lamentele che si dovrebbero dare Brooklyn Nine-Nine è quanto raramente si occupa di gravi attività criminali. Di solito, la serie si allontana da argomenti più brutali guardando eccentrici ex detenuti e le loro meschine azioni contro la legge. Che la commedia di Dan Goor e Michael Schur riesca a mantenere alto il suo spirito e le risate quando si tratta di argomenti potenzialmente squilibrati è un po 'un piccolo miracolo. In alcuni casi, tuttavia, la commedia è sembrata un po 'troppo stravagante, specialmente per uno spettacolo progettato per svolgersi in un tipo di ambiente di lavoro conservatore, disciplinato e duro. La difesa riposa, pur continuando con l'alto quoziente di risate che ci si aspetta Brooklyn Nine-Nine , sembrava troppo esagerato, anche per gli standard vivaci dello spettacolo.



lego star wars i personaggi della saga di skywalker

L'episodio inizia con uno dei freddi più poveri che si apre tra un po ', uno che esalta l'ampio shtick senza avere davvero molto senso. Il pensiero delle formiche che infestano il distretto ha del potenziale, specialmente quando diventa personale mentre gli insetti invadono lo yogurt di Terry, ma la reazione travolgente del 9-9 di aprire le finestre e lasciare che il tempo della bufera di neve per sedare la popolazione di formiche fosse troppo. Sembrava un po 'assurdo che gli sceneggiatori Prentice Penny e Matt O'Brien dovessero fare così tanto per farsi ridere, risultando in un calcio d'inizio piuttosto debole.

Il resto di Defense Rests ha avuto i suoi momenti, ma era pieno di così tante guest star ricorrenti, che sembrava un episodio progettato solo per recuperare (o ritirarsi) diversi fili della trama che erano rimasti inesplorati per alcune settimane. Madeline Wuntch di Kyra Sedgwick è tornata al Cpt. L'ufficio di Holt, sperando che possa mettere da parte il passato in modo che le loro tribolazioni non macchino il suo curriculum per il capo della polizia di Boston. Sophia Perez di Eva Longoria è tornata dopo alcune settimane di riposo, mentre Jake ha fatto del suo meglio per far funzionare la loro relazione, e anche di nuovo nello show dopo una lunga assenza c'era Stephen Root nei panni del padre di Boyle, Lynn, sperando che Gina possa concedergli il permesso di farlo. sposare sua madre.



La chiave per far funzionare tutte queste trame così disparate era lasciare che la commedia fluisse e dare a ogni storia lo stesso tempo. Tuttavia, poiché gran parte dell'episodio si è concentrato sull'infiltrazione di Jake e Terry in una cena per difensori pubblici, il resto delle sottotrame si è sentito affrettato. Ripercorrere certe storie comiche significa costringere a ridere momenti di tensione quando non sono naturali. La storia con Gina, Boyle e Amy ha avuto i suoi momenti esagerati che hanno portato fuori dalla realtà, come lo scarico del milkshake di Gina, la sua successiva indecisione con le regole del contratto di Boyle e Amy che annusava il suo raccoglitore di 'risoluzione dei conflitti'. Queste gag avrebbero potuto essere più fresche se invece la sottotrama avesse avuto un po 'più di tempo per respirare, il tempismo comico era compresso al punto che troppa parte della routine sembrava stridula. Per fortuna, la sincera conversazione tra Gina e Lynn nella stanza degli interrogatori alla fine ha salvato quella che era stata una maldestra sottotrama.