Bruce Willis si iscrive per l'estrazione

Die-Hard-Bruce-Willis

Ricorda quando Bruce Willis faceva film interessanti e originali, tipo Pulp Fiction , Dodici scimmie e Il quinto elemento ? Un'aria di eccitazione circondava ogni annuncio in dettaglio con quale progetto l'attore sarebbe stato coinvolto. È passato del tempo da quando quell'eccitazione si è fatta sentire, tuttavia, perché Willis ha essenzialmente girato lo stesso film, ripetutamente, per anni. Il prossimo prodotto di quella catena di montaggio sarà Estrazione , diretto da Steven C. Miller ( Notte silenziosa ).



La trama si concentra su un duo padre e figlio di - aspettalo - agenti della CIA, con Willis nei panni dell'anziano agente operativo che è traumatizzato dall'omicidio di sua moglie. Il suo figlio operativo della CIA meno esperto sta lavorando con lui alla produzione di una super arma nota come Condor, ma viene spinto al posto di guida quando suo padre, Willis, viene rapito dai terroristi. Quando si rende conto che la CIA non ha intenzione di salvare suo padre, l'agente più giovane deve farsi avanti e portare a termine il lavoro, ma non senza prima scoprire una cospirazione che cambia la vita, ovviamente.



quando esce il nuovo film Rocky

Il film dovrebbe iniziare le riprese in Alabama il 9 febbraio, anche se non abbiamo ulteriori notizie sul casting più ampio. È in atto un accordo di distribuzione negli Stati Uniti con Lionsgate / Grindstone e Highland Film Group lo impacchetterà per la vendita internazionale a Berlino il mese prossimo. È co-prodotto da Tim Sullivan ( Mascherato ), Brandon Grimes ( 2 pistole ) e Gus Furla ( Il principe ).

Estrazione è scritto dall'apparente nuovo arrivato Umair Aleem, che ha consegnato una trama che sembra provenire direttamente dalla scatola del puzzle della narrazione di Hollywood. Iniziamo con un padre e un figlio, inseriti nella CIA, attacciamo un hardware distruttivo con un nome che suona patriottico, aggiungiamo un rapimento e inquadriamo il tutto all'interno di una cospirazione. Non dimentichiamo l'importantissima 'donna brutalizzata come dispositivo di trama' che è un punto fermo di molti film di Hollywood con lo stampino.



Il fascino di Willis per la CIA ( The Expendables , NETTO , NET 2 , Un buon giorno per morire duro ) è produttivo quasi quanto il suo apparente amore per le storie che coinvolgono rapimenti e ostaggi. Banditi , Le dieci iarde intere , Ostaggio , 16 blocchi , La fredda luce del giorno , Fuoco con il fuoco , Il principe - poi c'è il suo film più recente, che in realtà si chiama Prigioniero . Tutto sommato, fino a quando non sentiremo i nomi del talento che riempirà il resto del cast, sembra che ci sia purtroppo poco interesse quando si tratta di Estrazione - un titolo di film che funge anche da descrizione del metodo di sceneggiatura apparentemente utilizzato.

Fonte: Scadenza