Clark Gregg raffredda il discorso sugli agenti dello S.H.I.E.L.D. Crossover con la serie Netflix della Marvel

agenti-di-scudo-stagione-3-phil-coulson-600x400

Le cose aziendali sono da incolpare per la mancanza di crossover tra le serie Netflix della Marvel e Agents Of S.H.I.E.L.D , secondo Clark Gregg.



Apparso sul podcast Nerd HQ al Comic-Con di San Diego (grazie, /Film ), il sostenitore della serie ha ammesso che sebbene gli sarebbe piaciuto vedere personaggi del calibro di Luke Cage o Iron Fist swing di S.H.I.E.L.D. HQ, è improbabile che una tale fetta di servizio di fan accada ora che i contenuti televisivi della Marvel sono essenzialmente divisi tra Netflix e ABC.



Mentre le figure chiave del Marvel Cinematic Universe sono libere di spostarsi liberamente da un blockbuster all'altro, la burocrazia sembra essere il principale colpevole che impedisce a un tale crossover di trasferirsi sul piccolo schermo.

Poiché era uno dei miei fumetti preferiti da adolescente, avrei detto Daniel Rand, Iron Fist, ma improvvisamente c'è una gigantesca barriera invisibile del campo di forza chiamata Corporate Stuff. A meno che, chissà, forse svilupperemo un'arma che lo supererà e mi porterà su Netflix per un minuto. Mi piacerebbe, mi piacerebbe. Ma se quella barriera si abbattesse, allora Dio sa che vorrei parlare con Luke Cage. Dopo aver visto quel filmato ... oh, sì. Assolutamente. [Mike] Colter è una bestia.



Fin dall'inizio, Agenti di S.H.I.E.L.D. è stato relativamente autonomo. Attualmente alla sua quarta stagione in onda - la prima è stata fissata per il 20 settembre - l'SDCC ha annunciato che Ghost Rider si è unito ai ranghi.

Per quanto riguarda i commenti di Gregg, credi che la prospettiva di un crossover tra Marvel e ABC sia poco più di un sogno irrealizzabile?

Fonte: Nerd HQ