Riepilogo 'First Blood' della stagione 5-05 di Dexter

Il ritmo misurato della quinta stagione continua in First Blood, un episodio che funziona quasi tanto come un'uscita a sé stante quanto come un pezzo della storia generale della quinta stagione.



dov'è il capitano meraviglia durante la guerra infinita

Lumen è determinato a vendicarsi della banda di Lloyd Fowler nell'episodio 5, e Dexter è altrettanto determinato a rimandarla a casa in Minnesota, comprandole persino un biglietto aereo. È così ossessionata che irrompe nella casa di Fowler per trovare i nomi dei suoi complici. Ne trova uno - l'ex compagno di cella di Fowler, Robert Brunner (Chris Payne Gilbert) - e Dexter inizialmente crede di essere incappata in uno degli autori responsabili del suo calvario.



Prepara persino una stanza mortale, rapisce Brunner e lo avvolge sul tavolo delle uccisioni. All'ultimo istante, tuttavia, individua un dispositivo di localizzazione sulla caviglia di Brunner e si rende conto che Brunner è stato sotto sorveglianza in prova poiché prima che Lumen fosse rapito non c'era alcuna possibilità che potesse far parte della banda di Fowler. Dexter è inorridito nel rendersi conto di quanto sia arrivato vicino a violare il codice di Harry, aumentando la sua determinazione a mandare Lumen a casa.

Rilascia Brunner, che è completamente all'oscuro di quello che è successo, e poi ferma Lumen quando lei lo insegue, confrontandola con la prova dell'innocenza di Brunner, portandola finalmente ad accettare di tornare a casa. Tuttavia, ha un attacco di panico vicino ai controlli di sicurezza dell'aeroporto e, prevedibilmente, rimane a Miami.



Nel frattempo, l'episodio 5 chiarisce cosa voleva l'agente degli affari interni Jim McCourt da Laguerta la scorsa settimana. Si è scoperto che voleva che lei andasse sotto copertura e indossasse un telegramma per aiutare IA a arrestare uno sporco poliziotto. Le complicazioni derivano quando non lo dice a Batista e Batista, pensando che sta facendo il fazzoletto con McCourt, la segue in una stanza di motel, quasi attaccando McCourt e quasi rovinando il busto. Laguerta è indignato e la relazione della coppia prende una piega decisamente gelida. Potrebbero essere diretti al divorzio? Si può solo sperare.

A proposito di fazzoletti, Deb e Quinn continuano la loro variazione del boogie carnale in First Blood, e Dexter lo scopre. Deb gli dice che la relazione è strettamente sessuale ma a Dexter non importa. Tienilo lontano da mio figlio, le dice e se ne va prima che Deb possa difendere il carattere di Quinn.

Deb è anche sospettosa dei giorni di ferie forzate di Quinn. Ha bisogno di lui per l'indagine sull'omicidio di Santa Muerte (che, oltre a portare a un nightclub di Miami nella quinta settimana, altrimenti gira in cerchi inutili). Semplicemente non ha senso, gli dice, e Quinn è d'accordo, fermandosi molto prima di dirle la verità dietro il suo tempo libero. Quando (non se) Deb scoprirà questa verità, la posta in gioco della quinta stagione salirà alle stelle. Non sarei sorpreso, infatti, se il filo della trama di Deb / Quinn / Dexter si rivelasse parte integrante della conclusione della quinta stagione.



c'è un nuovo film sul male residente in uscita

Nonostante il suo conflitto di interessi con Deb nonostante la sua sospensione, Quinn continua a inseguire Dexter nella settimana 5. Per aiutare a raccogliere prove e / o sporcizia, Quinn si rivolge a Liddy (Peter Weller), il poliziotto corrotto che Laguerta ha aiutato a sconfiggere. Si ha l'impressione, tuttavia, che Quinn stia andando a letto con il diavolo e che questa collaborazione con Liddy potrebbe ritorcersi contro.

Mi sono anche trovato incuriosito dai continui timori di Dexter che suo figlio Harrison potesse essere diretto lungo il sentiero dell'oscuro passeggero. La trasgressione di Harrison - grattare la faccia di un altro bambino all'asilo nido - è una cosa abbastanza tipica di 10 mesi, ma l'estrema preoccupazione di Dexter è un modo intelligente per gli scrittori di umanizzare ulteriormente il personaggio. Il piccolo Harrison, spinto dall'omicidio di Rita, crescerà fino a diventare un serial killer come papà? È l'ultima cosa che Dexter vuole, suggerendo che, per molti aspetti, Dexter non è così diverso dalla maggior parte dei genitori. Vuole solo ciò che è meglio per suo figlio che diventa un serial killer di certo non si qualifica. Mi piace anche l'ironia del fatto che molti padri sarebbero orgogliosi se un bambino seguisse le sue orme è un padre troppo buono per volerlo.