Il regista di Final Fantasy XV punta a un finale strappalacrime

finalfantasyxv

È probabile che ci stiamo avvicinando rapidamente a una barca piena di nuovi Final Fantasy XV informazioni, considerando che la conferma della data di rilascio è stata anticipata per questo mese e che l'E3 è a pochi mesi di distanza. Mentre i fan della serie attendono pazientemente quello che sembra essere l'ultimo anno di sviluppo per un titolo concepito nel lontano 2006, Hajime Tabata, il direttore del gioco, ha accennato a una curiosità interessante sulla storia del gioco.



In una recente intervista con Game Informer, Tabata ha dichiarato di puntare a un finale che non solo soddisferà i giocatori che sprofondano il loro tempo nella lunga avventura, ma li muoverà anche:



Voglio creare un finale molto emozionante per il gioco e voglio far piangere quante più persone possibile. Trascorri così tante ore a giocare, quindi quando finisco un gioco e finisce con una nota acida e non mi commuove, mi deluso.

Il team di sviluppo include molti dipendenti Square Enix su cui hanno lavorato Final Fantasy VII quasi 20 anni fa, e stanno specificatamente citando l'amato titolo PS1 come lo standard emotivo che vogliono incontrare e superare.



Come qualcuno che è entrato nella serie un po 'più tardi rispetto alla maggior parte, direi che mentre una certa scena di morte in quel gioco ha sicuramente lasciato un impatto sui giocatori, Final Fantasy X ha la conclusione più emotiva. L'oscurità e la tragedia sono elementi comuni nelle trame dei principali Fantasia finale giochi, ma alcuni finiscono con una nota più felice di altri, e se questa notizia è qualcosa su cui basarsi, il viaggio che attraversa il mondo di Noctis e compagnia potrebbe non avere un finale tutto rose e fiori. Resta da vedere se sarà davvero in risonanza con i giocatori.

Final Fantasy XV è previsto per il rilascio quest'anno su PlayStation 4 e Xbox One.

Fonte: VG247