Recensione di Game Of Thrones: Dark Wings, Dark Words (Stagione 3, Episodio 2)

Mentre con Le scorse settimane episodio Game of Thrones si è occupata principalmente di apparecchiare la tavola, questa settimana troviamo tutti i nostri personaggi pronti a masticare lo scenario. Questo è stato senza dubbio uno degli episodi più pesanti di attore Game of Thrones da tempo, e dato il tono languido e decisamente accademico dell'ultimo episodio, il cambiamento è stato molto gradito.



Non solo ci sono più momenti di vera azione del personaggio, ma alcune delle trame che sembravano abbandonate dall'ultima stagione vengono raccolte e portate avanti con aplomb. Da Jaime Lannister ad Arya Stark e fino a Theon Greyjoy, possiamo vedere cosa ci siamo persi la scorsa settimana.



La scorsa settimana la produzione sembrava così intenzionata a esporre la storia che ci siamo persi qualsiasi tipo di inquadratura o mis en scene. Ci sono stati momenti di profondo interesse in senso concettuale (l'esercito degli immacolati, per esempio) ma non sembrava esserci alcuna sensazione reale per il mezzo come un'opportunità per la meraviglia visiva e per la costruzione del mondo. Fortunatamente, le cose sono cambiate questa settimana.

Ma basta eludere le lodi per questo episodio denigrando quello precedente. Approfondiamo questo cucciolo per scoprire esattamente cosa lo rende un miglioramento così marcato, in particolare.



Arya Stark ritorna con il suo duo di tirapiedi, arrancando attraverso i boschi e tentando di raggiungere un rifugio sicuro quando vengono catturati dalla Confraternita senza bandiere, le persone che i soldati di Harrenhal stavano cercando. E subito possiamo capire perché un esercito avrebbe paura di questi uomini, visto che hanno abilità soprannaturali per l'osservazione e il combattimento. La scena qui con l'arciere e la sua vestizione del corpulento compagno di Arya è stata una straordinaria in termini di sensibilità comica e drammatica, e l'abilità dei nuovi personaggi di iniettare un po 'di vita in fili della trama altrimenti stanchi.

quanto tempo ha corso Star Trek

Continua a leggere nella pagina successiva ...