Ecco perché Star Trek: la serie originale è stata cancellata dopo 3 stagioni

Mentre molti fan di vecchia data potrebbero rivolgere la loro attenzione verso il nuovo annuncio Picard o la prossima terza stagione di Scoperta, è impossibile negare quanto sia importante Star Trek: The Original Series era. L'iconico spettacolo degli anni '60 che ha dato il via a uno dei più grandi franchise del mondo potrebbe non essere invecchiato come i suoi contemporanei, ma è difficile ignorare l'influenza che ha avuto sul genere fantascientifico nel suo complesso.

Ovviamente, mentre la maggior parte degli altri spettacoli del franchise ha visto lunghe sessioni, persino Impresa, per i suoi tanti errori, ha visto quattro stagioni - La serie originale andò in onda solo dal 1966 al 1969, con meno di 80 episodi al suo attivo. Questo pone la domanda: come ha fatto uno degli spettacoli più iconici del mondo a essere cancellato dopo sole tre stagioni?



Come ScreenRant note, quando ha debuttato per la prima volta, Star Trek: The Original Series è stato accolto con recensioni e valutazioni mediocri. A differenza di altri spettacoli dell'epoca, che erano principalmente incentrati sull'intrattenimento, il creatore Gene Roddenberry scelse di concentrarsi su un mix di questioni sociopolitiche. Di conseguenza, il franchise ha attirato un pubblico più giovane e più istruito, ma è finito regolarmente al terzo posto durante la sua fascia oraria, un problema aggravato dal fatto che, negli anni '60, c'erano solo tre principali reti di trasmissione (NBC, ABC e CBS).



Fare clic per ingrandire

Mentre una campagna di scrittura di lettere di successo ha salvato lo spettacolo dalla cancellazione dopo la sua seconda stagione, la terza serie di episodi è stata condannata prima dell'inizio della produzione. Insieme a un budget ridotto in modo significativo, lo spettacolo è stato spostato in onda alle 22:00. il venerdì, un momento che molti chiamano lo slot della morte. Esausto dal servire come showrunner, Gene Roddenberry ha fatto un passo indietro e il suo sostituto, il produttore Fred Freiberger, ha dovuto fare i conti con un pool di scrittori tutt'altro che eccezionale, oltre ai problemi di cui sopra. Inutile dire che le valutazioni hanno continuato a diminuire e poco dopo è stato eliminato.

La decisione di NBC di annullare Star Trek: The Original Series è ampiamente considerato uno dei più grandi errori che la rete abbia mai commesso, ma per fortuna il franchise è riuscito a riprendersi. Dopo il successo di Guerre stellari, L'opera magnum di Roddenberry ha fatto un ritorno trionfante con una serie di film (iniziata nel 1979), che a loro volta hanno aperto la strada per La prossima generazione . E il resto, come si suol dire, è storia.