Come guardare tutti i film di Pirati dei Caraibi online

pirati dei Caraibi rimane uno dei franchise Disney con il maggior incasso di sempre, quindi non sorprende che lo studio stia lavorando per riavviarlo con due progetti separati guidati da donne in fase di sviluppo, nientemeno. Mentre aspettiamo questi nuovi film, uno con Margot Robbie si è attaccata , per navigare sulle nostre coste, tuttavia, potresti avere il desiderio di rivisitare le avventure del capitano Jack Sparrow dall'inizio alla fine. E se è così, ecco come puoi guardare in streaming tutti e cinque i film usciti finora online.

Come ci si aspetterebbe, i cinque - questo è il 2003 La Maledizione della Perla Nera, 2006 Il petto di un uomo morto, 2007's Alla fine del mondo, 2011 Sulle maree più sconosciute e del 2017 I morti non parlano - sono tutti disponibili su Disney Plus. Se non ti sei ancora registrato, costa $ 6,99 al mese o $ 69,99 per l'abbonamento di un anno. Ovviamente, la piattaforma include molto di più oltre al Pirati franchising, quindi vale sicuramente la pena investire. Puoi anche ottenere l'opzione del pacchetto Disney, che ti dà Hulu ed ESPN +, per $ 12,99 al mese.



Fare clic per ingrandire

In alternativa, se non stai cercando di aggiungere un altro servizio in abbonamento alla tua vita in questo momento, puoi andare avanti e noleggiare o acquistare il Pirati film per un pagamento una tantum. Amazon Prime ha ciascuno dei cinque disponibili per il noleggio per 30 giorni per soli $ 3,99 ciascuno. Se vuoi acquistarli per tenere, però, dovrai sborsare il prezzo purtroppo alto di $ 17,99 ciascuno. Ma il vantaggio è che le copie digitali saranno tue per sempre senza costi aggiuntivi.



Si ritiene che Johnny Depp sia fuori dal franchise a questo punto in seguito alle sue recenti battaglie legali, quindi probabilmente non avremo più Jack Sparrow sui nostri schermi. Ma per fortuna, puoi ancora tornare indietro e prenderlo al suo meglio da spavaldo in pirati dei Caraibi film, sia su Disney Plus, Prime o comunque tu scelga di guardarli.

Fonte: Looper