C'è sempre il sole a Philadelphia Recensione: Il massacro del matrimonio di Maureen Ponderosa (stagione 8, episodio 3)

Se c'è un aspetto in particolare che merita di essere applaudito C'è sempre il sole a Philadelphia poiché mentre si fa strada attraverso quelle che probabilmente saranno le sue ultime stagioni, è che i creatori hanno risposto alla lotta per rimanere a corto di idee per una premessa semplice come uno spettacolo di ritrovo rendendo il contesto dell'hangout di ogni settimana tanto strano quanto umanamente possibile.



Rob McElleney e decidere che Mac dovrebbe essere grasso per una stagione sembra come piccole patate rispetto a ciò che la stagione otto ha offerto finora. La scorsa settimana ha presentato una meta-interpretazione del tradizionale Soleggiato storia che suonava come una serie di clip, l'unica in cui tutte le clip erano confuse, e subito dopo arriva quella che potrebbe essere la prima istanza della serie che fa un episodio di genere.



ci sarà un altro film di dragon ball z

Come suggerisce il titolo, il matrimonio di Maureen Ponderosa è molto appropriato per Halloween, ma la misura in cui The Gang corre con la scioltezza fornita dalla vacanza è senza precedenti. Parte di ciò che rende l'episodio straordinario è questo Soleggiato ha mantenuto uno stile molto fisso sin dal suo inizio: il lancio rapido a freddo e il finale a coda di rondine sono caratteristici di quasi tutti gli episodi e, nonostante un cast di registi a rotazione, l'aspetto dello spettacolo è quasi sempre uniforme di settimana in settimana. Quando lo spettacolo ha colto l'opportunità per sgranchirsi le gambe creative sotto forma di narrazioni non convenzionali, ha portato a personaggi come Frank's Brother, ma anche a classici come l'incredibile festa di Halloween della sesta stagione, Who Got Sweet Dee Pregnant.

C'è di meno Rashomon -ing dei punti di vista questa volta, ma la maggior parte della disavventura avviene tramite flashback, con ogni membro della banda che interpella la polizia sul matrimonio davvero infernale di Maureen Ponderorsa e Liam McPoyle. Mentre le nozze di uno dei più importanti psicotici ossessionati dal latte di Phillie avrebbero potuto costituire una storia sufficiente poche stagioni fa, Day, Howerton e McElleny (che ha scritto l'episodio) fanno di tutto per inserire più riferimenti ai film horror nel 22 racconto minuto di quanto potrebbe sembrare fattibile. Ciò che salva l'esperimento dal sentirsi come un espediente è quanto fortemente si appoggia all'idea di mettere The Gang nel mezzo di una mezza dozzina di trame di film spaventosi gettati in un frullatore e, non sorprende, i risultati sono a dir poco fantastici.



non è chi sei sotto ma quello che faccio che mi definisce

Che il solito playbook sia stato gettato a favore del Necronomicon è chiaro dall'orario di apertura insanguinato e dal timbro del luogo, che è accoppiato con una nuova sigla spettrale. Se ciò non bastasse, il freddo aperto ha Mac, Dennis, Charlie e Frank che sembrano tutti come se fossero passati attraverso l'inferno, correndo in preda al panico attraverso una foresta illuminata da luci stroboscopiche prima di essere presi dalla polizia. Il lavoro con la fotocamera portatile dà l'impressione che potrebbero essere pieni Attività paranormale con l'episodio , ma una volta che i ragazzi finiscono nella stanza degli interrogatori della stazione di polizia, la direzione diventa più familiare.

Detto questo, il regista Richie Keen interpreta lo spirito di Halloween come sceneggiatura, e il risultato è uno dei look più deliberatamente realizzati che lo spettacolo abbia mai realizzato. Ci sono un sacco di spunti musicali inquietanti e angoli di ripresa drammatici che ti introducono nel tono per il quale l'episodio sta girando, e quando torniamo a Dennis, Charlie e Mac su un autobus per il matrimonio di Maureen, sembra proprio come qualsiasi altro film sulle persone dirigendosi verso un certo destino in un luogo appartato alla periferia della civiltà

La paura della vita all'aria aperta lo mette presto su di giri, mentre Dennis è davvero entusiasta di andare al matrimonio, dopotutto è stato brevemente sposato con Maureen e da allora ha pagato gli alimenti, quindi lei si è sistemata con un nuovo uomo (se qualsiasi McPoyle può essere chiamato così) è un grande sollievo. Questo è esattamente il motivo per cui Frank e Dee vogliono rovinare il matrimonio, perché scopare con Dennis è naturale per entrambi, quindi la Gang sta già per un matrimonio e non hanno il compito di distruggerlo.