The Leftovers Review: Two Boats And A Helicopter (Stagione 1, Episodio 3)

Gli avanzi - Episodio 1.03 - Due barche e un elicottero - Foto promozionale

Nella sua terza settimana, Gli avanzi fa il passo coraggioso di concentrarsi su un personaggio: il reverendo Matt Jamison (Christopher Eccleston), una figura che non abbiamo ancora avuto la possibilità di conoscere o di cui davvero ci teniamo. Fino a questo punto, le sue apparizioni nello show lo hanno coinvolto urlare contro le persone durante la Heroes Day Parade, urlare contro le persone fuori da un bar e abbracciare Nora Durst, la misteriosa città triste. È un problema ricorrente con Gli avanzi che lo sviluppo del personaggio porta il pozzo a favore della costruzione dell'atmosfera. Quindi, Lindelof e co. hanno ritenuto opportuno dare a Matt il suo episodio personale - una mossa intelligente, a quanto pare. Questa settimana, affronta le sue difficoltà post-Rapimento, inclusa la diminuzione della frequenza alla sua chiesa, minacce di morte e il suo sistema di credenze incasinato. Allaccia le cinture, Sinistra amanti (troppo presto?), è un'altra ora punitiva a Mapleton.



è agenti di scudo parte del mcu

L'episodio si apre quando Matt racconta alla sua congregazione la storia di un ragazzino. Direi di fermarmi se l'hai sentito prima, ma l'hai fatto e non voglio davvero essere fermato, inizia. Questo ragazzo è un bravo ragazzo, non perfetto, ma bravo e, quando ha dieci anni, sua madre e suo padre gli dicono che avrà una sorellina. E lei viene e ovviamente lui l'ama molto, ma sta attirando l'attenzione. La sua attenzione, quindi desidera, no, prega acutamente, per quell'attenzione indietro. Un mese dopo, gli viene diagnosticata una leucemia linfatica acuta e il cancro divora il ragazzo finché non è rimasto quasi più nulla. Ma lo combatte e sopravvive, e ora ha una scelta da fare. Decide che è stato punito o che è stato ricompensato? Mentre parla, vediamo Matt scacciare i piccioni dalla soglia della chiesa. E decide, ho deciso, di essere grato, perché mi ha cambiato fatto IO.



Matt inizia un'altra storia, su una ragazza in coma dopo un incidente su un'altalena del parco giochi. Quel bambino ora sta pregando per ricevere attenzione, dice. Per Emily. Preghiamo, conclude. Vediamo la sua congregazione: è quasi vuota. Nel mondo dopo la partenza improvvisa, sembra che le persone siano un po 'insoddisfatte della religione che prima le aveva guidate. Senza parole, un uomo che indossa una bandana entra in chiesa. È furioso. Avvicinandosi furtivamente alla parte anteriore della chiesa, prende a pugni Matt, quindi procede a picchiarlo e prenderlo a calci a sangue di fronte alla sua congregazione. Poi, mostra a Matt un volantino - Vendeva droga, dice, accompagnata da una foto di una donna, una delle tante persone rapite che Matt sostiene non sarebbe mai stata scelta da Dio. Mette il volantino in bocca a Matt e se ne va.

Kevin viene a trovare Matt in ospedale. Pericolo professionale, Matt dice dell'infortunio, cosa hai intenzione di fare? Smettila di far incazzare la gente, ribatte Kevin. Hanno bisogno di sentire la verità, dice Matt. Tuo padre lo ha capito. Kevin dice, e guarda dove lo ha portato, poi come bandiera bianca, invita Matt a cena. Le notti sono difficili per me, dice Matt in tono sprezzante.



Matt sale sull'ascensore per visitare un altro piano, condividendo un passaggio con un pagliaccio dall'aria triste (davvero, Lindelof, davvero?). Dopo aver rifiutato una chiamata dalla banca, incontra un infermiere che gli dice, con sua gioia, che Emily si è svegliata e sta bene. Questa mattina abbiamo pregato per lei, dice, la sua fede si è riaccesa. Ebbene, si è svegliata ieri notte, dice l'infermiera. Oof.

Quella sera, Matt riceve la visita di un vecchio membro della congregazione, che non viene da un po 'di tempo. Ha un bambino al seguito e mentre sua moglie si fa una manicure, chiede a Matt di fare un battesimo. È sorpreso - evidentemente non è molto richiesto in questi giorni - ma obbliga il suo ospite. Sfortunatamente, nonostante il battesimo, l'uomo è riluttante a venire al servizio - è chiaro che sua moglie è diventata disillusa dalla religione nel suo insieme. L'uomo racconta a Matt di un giocatore d'azzardo di nome Andrew che è scomparso nell'Improvvisa partenza. Con la faccia grave, Matt tira fuori carta e penna e registra le informazioni per un futuro volantino.

Vedremo poi Matt al casinò abitato da Andrew. Parla con il manager, che ha perso la nipote di nove anni nella partenza improvvisa, e gli racconta di un bambino stupratore che è anche scomparso. Qualcuno deve smascherare queste persone per quello che erano veramente e per quello che hanno fatto veramente, dice. Perché se non riusciamo più a separare l'innocente dal colpevole, tutto quello che ci è successo, tutta la nostra sofferenza, non ha senso. Il manager sorride, alza gli occhi al cielo e dice, credo di sapere cosa ti è successo in faccia. Prima che possano parlare ulteriormente, il manager parte per occuparsi di alcuni piccioni che sono su un tavolo da gioco. Sì, animali più casuali! Matt dà loro uno sguardo strano.