Magic: The Gathering Designer spiega la modifica del costo in mana convertito

Magic: The Gathering sta apportando un piccolo ma molto evidente cambiamento (per i giocatori esistenti, almeno) al modo in cui spiega uno dei concetti fondamentali del gioco di carte.

Con l'arrivo dell'espansione Standard Strixhaven: Scuola di maghi il mese prossimo, la gente non troverà più il termine costo di mana convertito su qualsiasi creatura, stregoneria o incantesimo, ma piuttosto sul valore di mana. Il primo, usato per descrivere la quantità totale di mana richiesta per mettere in gioco qualsiasi cosa (tranne le terre, ovviamente), è stata stampata su carte per quasi tre decenni in gran parte senza problemi. Allora perché ora Wizards of the Coast ha deciso di modificare ciò che apparentemente non era rotto?



La risposta, fornita dal principale product designer Mike Turian in un recente presser, è abbastanza semplice. Solo perché qualcosa funziona già non significa che non possa essere migliorato, ed è esattamente questa la linea di pensiero che la squadra ha seguito per raggiungere questo risultato.



Parlando durante l'evento, Turian descrive come il costo di mana convertito sia stato a lungo considerato un termine inutilmente confuso per i nuovi arrivati ​​e sicuramente molto più ottuso del valore di mana. Entrambi descrivono lo stesso identico processo, ma il secondo fa capire il punto in modo molto più efficiente.

Fare clic per ingrandire

Della terminologia originale ormai defunta, Turian ha detto quanto segue:



Questa è una frase piuttosto pesante da mettere sulle carte, dove lo spazio è molto prezioso. Quindi, attraverso i test e le discussioni, abbiamo scoperto che il valore di mana avrebbe davvero catturato molte delle stesse informazioni.

Per farla breve, quindi, Magic: The Gathering La complessità sempre crescente (e, per estensione, la necessità di spazio libero su una carta per spiegare cosa fa) ha contribuito direttamente a quello che diventerà sicuramente un significante di quanto tempo qualcuno ha giocato negli anni a venire.

Quanto a Strixhaven , potrai iscriverti alla scuola di magia titolare a partire dal 15 aprile.



Fonte: ComicBook.com