Martin Garrix diventa produttore con Lions In The Wild

Martin Garrix da allora ha tenuto i suoi fan in attesa di nuova musica ha annunciato il lancio di STMPD RCRDS a marzo , e finalmente è arrivato il suo primo singolo major. Ha debuttato per la prima volta con la sua collaborazione con il duo britannico Third Party durante la sua esibizione all'Ultra Music Festival di quest'anno , e ha ora rilasciato la monumentale traccia attraverso la sua nuova impronta.

Anche come critico musicale che non ha celebrato universalmente ciò che Garrix pubblica, posso onestamente citare Lions In The Wild come prova che la superstar olandese si sta affermando come produttore. Non ha eliminato i calci barbari e i grandiosi lead di synth che definivano le sue prime uscite, ma la sua attenzione alle sottigliezze nell'arrangiamento della traccia parla alla sua comprensione concettuale evoluta.



Martin Garrix non ha rilasciato dichiarazioni pubbliche per spiegare come è arrivato a lavorare con Third Party, ma visto che i londinesi non hanno abbandonato il loro sound adatto al palcoscenico principale per attirare i fan della musica elettronica post-EDM, fanno per i collaboratori adatti .



Come aveva promesso la scorsa settimana, Martin Garrix seguirà la sua nuova canzone con Name Of Love, anche se deve ancora annunciare una data di uscita per quest'ultima traccia. Fino ad allora, è lecito aspettarsi che Lions In The Wild diventerà un punto fermo del festival nelle settimane a seguire.

quanti anni ha selina kyle a gotham