Secondo quanto riferito, Demon's Souls in esclusiva per PlayStation sta ottenendo un film

Sembrerebbe che l'entusiasmo di Sony di portare molti dei suoi principali franchise PlayStation sul grande schermo non abbia limiti.

La maggior parte sarà consapevole, ovviamente, che la compagnia ha già dato il via agli adattamenti dell'incredibilmente popolare Inesplorato e Last of Us serie, ma qual è il prossimo? Ebbene, secondo un nuovo rapporto di Giant Freakin Robot, nientemeno che il caro FromSoftware Demon's Souls è stato preso in considerazione per il live-action. Sebbene il sito rifiuti di condividere l'identità della sua fonte attendibile, si dice che lo stesso informatore abbia fornito degli scoop accurati in passato, quindi anche se questo potrebbe rivelarsi vero, la mancanza di ulteriori informazioni ci porta a poco più di un senza uscita.



Tuttavia, sarebbe una scelta interessante, per non dire altro, soprattutto perché il gioco - che è stato rifatto l'anno scorso da Bluepoint Games come titolo di lancio esclusivo per PlayStation 5 - certamente non sarebbe descritto come avere lo stesso fascino di massa di nessuno dei due. Il suddetto IP di Naughty Dog. Vale anche la pena notare che questo progetto non confermato riguarda Demon's Souls e non Anime scure . La ragione di ciò, si può solo supporre, è che Sony possiede il primo mentre l'editore Bandai Namco possiede il secondo. Stando così le cose, è improbabile che vedremo mai i regni di Lordran o Lothric apparire al cinema in qualunque momento presto, anche se Boletaria è un gioco assolutamente leale.



Demone

Per chi non è a conoscenza della storia, Demon's Souls avviene in quest'ultimo. Una volta bello, il monarca del regno, il re Allant, ha involontariamente scatenato un'entità antica - l'Antico - che ha portato all'invasione della regione da parte di un'orda di demoni. In qualità di guerriero senza nome, hai il compito di sconfiggere il Vecchio e i suoi servi per riportare la pace e una parvenza di ordine a Boletaria.



Fantascienza piuttosto standard, quindi, ma considerando l'approccio minimalista alla narrazione favorito dal creatore Hidetaka Miyazaki, ci sarebbe sicuramente molto spazio per l'interpretazione per chiunque sia coinvolto in un progetto del genere. Adattare il gioco in un film è una decisione buona o cattiva, però? Fateci sapere cosa ne pensate al solito posto qui sotto!

Fonte: Robot Freakin gigante