Conferenza stampa Intervista al cast e al regista di Paranoia

Paranoia

Con tutte le notizie recenti sulla potenziale violazione delle libertà personali dovuta alla natura invasiva di Internet, il regista Robert Luketic ( La brutta verità, legalmente bionda ) e il suo cast di talenti di prim'ordine non avrebbero potuto sperare in un'uscita più tempestiva del loro ultimo film, Paranoia .



Sebbene Liam Hemsworth ( I giochi della fame ) è la star innegabile del film, un'enorme attrazione - e davvero, una ragione in sé per dare una possibilità al film - è la riunione degli ex compagni di cast Harrison Ford ( 42 ) e Gary Oldman ( Il cavaliere oscuro si alza ). Non li vediamo insieme dal 1997 Air Force One e guardarli interagire sullo schermo è un'esperienza intensa.



Questa è anche la prima volta che vediamo Hemsworth dirigere davvero il suo film e assumere un ruolo che lo aiuterà a dargli più identità - al di fuori della sua relazione e dell'ombra di suo fratello. Ha preso un rischio con un carattere più maturo e dinamico e ci ha regalato una solida performance sotto la direzione di Luketic, di fronte alla forte presenza femminile di Amber Heard ( Il diario del rum ).

Luketic e il suo cast, con l'eccezione di Oldman, si sono recentemente seduti per una conferenza stampa a Los Angeles per discutere del film in uscita e darci un'idea di quanto sia relativo il contenuto agli eventi attuali.



Controlla cosa avevano da dire di seguito.

Gran parte di questo film è basato su connessione, disconnessione, tecnologia, privacy vecchia scuola - gran parte di ciò è stato girare questo film a Philadelphia, nella tenuta di Arbor Hill. Quanto per te, Harrison, lavorare in quell'ambiente di origini storiche ha contribuito a influenzare la tua performance? Allo stesso modo, Liam, che filma a Filadelfia per le strade di ciottoli dove è iniziato il vero cuore delle libertà, e questo film parla tanto di quelle libertà che vengono portate via. Quanto ti ha influenzato ciascuno di questi?

Harrison Ford : Non ho lavorato nel posto di cui parli, anche se è molto impressionante sullo schermo. Ma ho anche avuto una casa molto impressionante che Robert ha trovato per me che penso abbia influenzato la mia caratterizzazione nei luoghi in cui vedi il personaggio nel suo ufficio e nella sua casa, penso che sia davvero importante, quindi ci tenevo molto, ma il Il personaggio che ho interpretato è stato davvero creato per aiutare a raccontare questa storia, a raccontarla ulteriormente, e le sfumature della sua natura e il modo in cui sono state presentate faceva parte del dramma del film. Ed è stata una grande opportunità per me. Mi è piaciuto molto essere nel film, lavorare con Robert. È stata un'esperienza molto positiva per me.



Liam Hemsworth : Philadelphia è stata fantastica. Non ci sono mai stato prima ed è stato davvero interessante perché è come una piccola New York, ma non è così affollata ed è più facile girare un film. Ci siamo divertiti moltissimo lì, solo una bella città. La cosa buona di questo film è che stai ottenendo un'idea di questa epoca e di quanto sia difficile mantenere le cose private. Dalla tua vita personale a Internet e quante informazioni possono essere rubate così facilmente e così rapidamente.

Amber, il tuo personaggio menziona le qualità relazionali, per te, che tipo di qualità relazionali cerchi? Il tuo carattere è così forte, sei tu stesso lo stesso tipo di forte e concentrato su te stesso riguardo alle cose?

Amber Heard : Parte del motivo per cui mi è piaciuto questo personaggio, Emma, ​​è che è la sua stessa donna. È indipendente. Ha una vita al di fuori della relazione di cui finisce per far parte. Tendo ad apprezzare questo nei personaggi: una forza, un'indipendenza, una qualità che li distingue dalle loro controparti maschili. Il che non è facile per me in questo settore, ma quando riesci a trovare un personaggio forte e un regista che vuole proteggere l'integrità di tutti i personaggi, uomini e donne, allora è un buon affare. Questo è quello che ho trovato su questo.

Liam Hemsworth : Il personaggio di Amber nel film è estremamente intelligente, un po 'spaventoso, e direi che è molto vicina a questo nella vita reale. Sarebbe venuta sul set e avrebbe letto un libro interessante su cui avrebbe conversato con me su dove avrebbe detto cose che non capivo. È intelligente nella vita reale. Direi intelligente quasi quanto il personaggio [ride]. Quasi.

Continua a leggere nella pagina successiva ...

vendicatori infinity war agenti di scudo