Teen Wolf Review: More Bad Than Good (Stagione 3, Episodio 14)

teen-wolf

Penso che sia sicuro dire che per il prossimo futuro, Teen Wolf eseguirà due narrazioni parallele. Uno dei quali ruoterà attorno a Scott (Tyler Posey) e al caos soprannaturale a Beacon Hills, e l'altro continuerà a seguire Derek (Tyler Hoechlin) e le sue scappatelle sulla strada (ehm, dovunque sia attualmente). Questo darà simultaneamente ai fan quello che vogliono e li lascerà metaforicamente con il fiato sospeso fino a quando queste storie ancora una volta si intersecano da qualche parte lungo la linea in un episodio di riunione molto artificioso, ma soddisfacente.



Cominciamo da quelli che giocano per la squadra di casa. Descrivere la situazione semplicemente come 'un pasticcio soprannaturale' potrebbe non essere un'affermazione abbastanza forte per trasmettere lo stato delle cose a Beacon Hills. Hanno lupi mannari, coyote mannari, lucciole super-glo, un vero Alpha, ex Alpha, un cacciatore che non può mirare, ecc. E ora che lo sceriffo Stilinski (Linden Ashby) è nel soprannaturale, lo sanno un sacco di casi freddi improvvisamente spiegabili (beh, una specie di) che finora hanno lasciato solo un numero superiore alla media di macchie a misura di persone sul record del buon Sceriffo e, forse, più importante, sulla sua coscienza.



Scott, Stiles (Dylan O'Brien) e Allison (Crystal Reed) sono ancora sconvolti dalla loro esperienza con la morte, e considerando che hanno appena attivato un faro soprannaturale (in questo caso sotto forma di un ceppo di albero troppo cresciuto) - che è in parte come si sono trovati in questa situazione in primo luogo - questo non poteva accadere in un momento peggiore. E gli effetti collaterali del loro recente incontro con la morte stanno diventando sempre più traumatizzanti da guardare.

Con Derek fuori dai giochi e il recente downgrade dei gemelli allo stato Beta, Scott è l'unico Alpha in città, e un novellino. A questo punto, per mancanza di esperienza o meno, aveva un disperato bisogno di attingere alle sue qualità di leadership appena acquisite per salvare la situazione e, non ci è voluta una conversazione sessualmente carica (anche se era decisamente divertente) per qualcuno per capirlo su.



Almeno Scott non è solo nel suo nuovo stato di dolore temporaneo. Immagina se fosse l'unico non immune (o, l'unico immune, potrebbe andare in entrambe le direzioni) a questa oscurità. Questo avrebbe potuto davvero mettere un freno alle sue amicizie. Tuttavia, nello spirito della prospettiva mezzo pieno di vetro, il lato positivo è che hanno tutti l'un l'altro.

Sebbene Stiles impazzire non sia più preferibile di quello che stanno attraversando gli altri due, la preoccupazione più pressante su una scala di 'chi è l'anello più debole in questo scenario' sarebbe Allison - dal momento che di solito è lei a portare armi. Oltre ad essere perseguitata dalla zia morta, la scorsa settimana, in uno stato di allucinazione, ha quasi scagliato una freccia attraverso Lydia (Holland Roden) e questa settimana la sua pistola è finita puntando direttamente su Isaac (Daniel Sharman). Nella remota possibilità che questa scena sia andata in modo diverso, è una buona cosa che possa guarire rapidamente. Anche così, e non sono un guru delle relazioni, ma sembra che essere colpiti dalla ragazza che ti piace non possa essere un bene per una relazione sull'orlo di essere realizzata.

Continua a leggere nella pagina successiva ...