Riepilogo di 'TS-19' della stagione 1-06 di The Walking Dead

C'è un barlume di speranza per la nostra rimanente banda di sopravvissuti dopo il cliffhanger della scorsa settimana? Rick Grimes di Andrew Lincoln ha condotto il gruppo di sopravvissuti in un campo base dell'esercito desolato dove presumiamo che possano trovare sicurezza solo per essere riluttanti a far entrare lo scienziato dell'esperimento, chiaramente chiamato Dr Edwin Jenner, che ha condotto diversi test ambigui sul cervello dei morti. .





È incredibile pensare che questo sia l'episodio finale di questa stagione di Il morto che cammina ed è volato positivamente, e questo finale di stagione mantiene aspettative maggiori rispetto ad altri episodi. Finisce con una nota più tranquilla / botto e lascia perfettamente abbastanza aperto per la stagione 2, ma come ci si aspetterebbe da una serie horror finisce con un cliffhanger.

Nel bunker della base militare i sopravvissuti riescono a trovare una qualche forma di felicità e gioia, credendo di essere finalmente al sicuro in qualche forma. Dopo diverse bottiglie di vino il gruppo ride e riesce a rilassarsi fino a quando il killjoy Shane rovina l'atmosfera. Il triangolo romantico tra Shane, Rick e Lori rimane ancora. Ciò avviene in particolare con Lori che si sente risentita nei confronti di Shane per averle detto che suo marito era morto e Shane ha espresso i suoi sentimenti verso Lori. Al punto quasi in cui Lori viene quasi aggredita. Un momento magnificamente interpretato da Jon Bernthal e Sarah Wayne Callies.



L'aspetto migliore di tutta questa stagione è sempre stato il dramma tra i personaggi, questo è ciò che è importante per rendere lo spettacolo avvincente ed emotivamente coinvolgente com'è. Questo elemento diventa molto evidente anche quando sono intrappolati in un ambiente come la base sotterranea, dove diventa più claustrofobico e la trama può giocare con quella tensione sottostante.

In modo molto intelligente in questo episodio otteniamo una breve panoramica del lavoro del Dr. Edwin Jenner (che abbiamo incontrato brevemente alla fine dell'ultimo episodio) e di cosa sta facendo da solo nella base sotterranea. Apprendiamo che il suo team di ricercatori stava osservando come il corpo reagisce alle infezioni e cosa succede una volta che ci trasformiamo in morti viventi. Ovviamente l'allegoria tra Jenner il personaggio e Jenner il vero scienziato non è di sottigliezza, la vita reale Edward Jenner era l'uomo che ha inventato la vaccinazione e aveva un fascino per la cura delle malattie. In sostanza, ciò che sta facendo questo Jenner è simile, cercando di trovare una spiegazione chimica dietro l'epidemia, sia chimica che biologica, ma non può fornire nulla.



data di rilascio del dvd di ant man negli stati uniti

L'ambiguità allo scoppio è la cosa bella di questo spettacolo, come quello di Romero Morto film non ha mai sentito il bisogno di spiegare perché i morti stavano risorgendo in massa. Il fatto che la spiegazione del loro essere zombi in The Walking Dead è che non ci sono spiegazioni è un brillante pezzo di lingua nella guancia e nella scrittura intelligente.

Nonostante la stazione sia molto sicura, inizia a rimanere senza energia e in un momento di messaggio dell'autore molto imbarazzante, Jenner annuncia: il mondo intero funziona con combustibili fossili, quanto è folle? ovviamente quella speranza non durerà mai a lungo finché le risorse non rinnovabili si esauriranno. È l'unica nota negativa tra una sceneggiatura molto bella, sembra semplicemente troppo ovvia, viene anche fuori dal nulla considerando che la questione dei combustibili fossili e delle energie alternative non è emersa prima d'ora.

Jenner crolla e mentre la base conta alla rovescia per la 'decontaminazione' o per un'enorme esplosione, il medico decide di rimanere indietro mentre gli altri fuggono. Ciò che tutti ora riconoscono è che non resta loro altro che un'esistenza futile per sopravvivere in un mondo senza speranza. La fine è desolante e lascia i nostri sopravvissuti in una crisi di ciò che diavolo stanno per fare ora.

Tutto sommato, questo è un capolavoro di uno spettacolo televisivo. Nessuno spettacolo nella memoria recente, a parte Breaking Bad e Mad Men, mi ha sbalordito allo stesso modo. Ciò che hanno in comune ovviamente è la società di produzione AMC. Che ora stanno superando HBO come produttrice della TV artisticamente più gratificante del settore, creano spettacoli che sono sostenuti dai personaggi e dalla storia. The Walking Dead è il miglior nuovo spettacolo di quest'anno ed è solo dietro Mad Men come miglior TV dell'anno. Veramente affascinante, unico e audace.