Guarda la scena di sesso bizzarro di Negan e Alpha su The Walking Dead

Il morto che cammina La premiere di metà stagione ha portato un sacco di drammi e alcuni momenti sfortunati per alcuni dei nostri eroi. Ma forse il momento più insolito della notte è venuto dalla scena di sesso imbarazzante di Alpha e Negan nel mezzo della foresta.

Dopo aver marciato Negan nel deserto verso quella che pensava potesse essere la sua scomparsa, Alpha invece gli ha mostrato il suo apprezzamento per aver fatto uscire Gamma come spia. Dopo avergli chiesto di spogliarsi nudo, lui obbedì a disagio, voltandosi e scoprendo che si era spogliata di tutto tranne che della sua maschera di pelle. Quindi si avvicinò a Negan, lo chiamò un uomo grossolano e gli disse che pensava che avrebbe apprezzato una ricompensa grossolana mentre si avvicinava lentamente a lui e iniziava a fare la sua mossa. Quando gli è stato chiesto se è infastidito dal fatto che lei abbia indossato la sua grottesca maschera di pelle, Negan ha fatto capire che stava avendo l'effetto opposto su di lui. Schifoso.



Fare clic per ingrandire

Sebbene la scena finisca proprio prima di mostrare un incontro sessuale attivo, Negan e Alpha si impegnano chiaramente nell'azione, segnando uno dei momenti più strani e inaspettati nella storia dello spettacolo e uno che sicuramente ha scioccato i fan dei due cattivi. Con le cose che stanno prendendo questa svolta, è ancora un altro livello da aggiungere alla crescente spaccatura che l'arrivo di Negan ha causato tra Alpha e Beta in questa stagione.



Considerando la recente crescita del personaggio che ha subito, è stato logicamente presunto che il piano di Negan sia quello di infiltrarsi nei Whisperers, guadagnare la fiducia di Alpha e infine ucciderla come fa nel Il morto che cammina comico. Il tempo dirà solo se questa svolta inaspettata avrà un impatto sulla sua decisione in futuro, ma speriamo sicuramente di scoprirlo entro la fine della stagione. Nel frattempo, puoi dare un'occhiata a questa scena strana e un po 'imbarazzante in tutta la sua gloria lassù.