X-Men Origins: Wolverine Director Showers Praise On Deadpool

deadpool scioccato

Non è un segreto questo Piscina morta La prima apparizione live-action non è stata durante la sua uscita solista da record e classificata R. The Merc With A Mouth è apparso per la prima volta nel deriso dalla critica Origini degli X-Men: Wolverine , uno spin-off prequel incentrato sui giorni di Wolvie prima di unirsi all'equipaggio del Professor X. Sarebbe difficile trovare qualcuno a cui piaccia la versione di Deadpool di quel film. Non è fedele al personaggio e ha completamente sprecato il dono della parlantina di Ryan Reynolds.



Mentre potresti pensare Origini Il regista Gavin Hood sarebbe ... un po 'incazzato che la versione di Tim Miller del mercante chiacchierone abbia trovato l'oro, si scopre che è felice come il resto di noi. In un'intervista con Miscela cinematografica , Hood fece la doccia a Miller e colleghi. con elogi per la loro fedele e vincente interpretazione di Deadpool:



Penso che il personaggio funzioni così bene ora, perché al personaggio è permesso essere quello che è veramente, non ostacolato, sai, dai requisiti PG-13 e da una grande quantità di dibattiti di marketing. Penso che il fatto che i realizzatori abbiano fatto quel film sotto il radar - e mi capita di conoscerlo un po ', solo perché il mio scenografo di Ender's Game, Sean Haworth ... era il designer di Deadpool. Ricordo che quando stava girando il film, all'inizio era solo un po 'più al di sotto del radar. E più credito ai realizzatori e a Ryan [Reynolds], che hanno preso il controllo del loro personaggio e sono andati avanti e hanno lasciato che Ryan facesse il film. Deadpool è un fanatico, un personaggio schifoso, ed è molto difficile con questi grandi film, quando devi lavorare all'interno di determinati parametri che sono impostati [dallo studio].

Penso che Ryan sia fantastico e penso che Sean, ancora una volta, con cui ho lavorato in Ender's Game, come lavoro di scenografo ... Sono così entusiasta per lui, perché c'è un talento enorme e Ryan è un talento enorme ed è stato capace solo per tirare fuori la sua essenza di attore in un ruolo che amava davvero.



Hood prosegue dicendo che inizialmente non aveva programmato che Deadpool apparisse nel prequel di Wolverine. Quella decisione è stata presa dallo studio:

Sai, quando ha fatto il piccolo cameo in X-Men Origins: Wolverine, era esattamente quello di cui stavamo parlando. È stato lo studio a tentare di collegare alcuni personaggi e testare le acque. Ma ora [Reynolds] riesce a fare il suo film e lo ha fatto con grande coraggio e con tutta la forza della sua personalità, quindi si merita ogni successo.

Ti aspetteresti che potrebbe essere un po 'amareggiato che alla squadra di Miller sia stata data più libertà di lui. Quindi è incoraggiante sentire questo tipo di supporto da un regista all'altro. Per quanto riguarda l'uomo in questione - Piscina morta - Puoi vederne di più nella sua attuale incarnazione R-rated quando il Blu-ray arriverà sugli scaffali il mese prossimo.